Uso dei cookies

Il sito web Neff utilizza cookie, anche di terze parti, per analizzare le sue preferenze al fine di migliorare la sua esperienza di navigazione. Per saperne di più o negare il consenso visiti la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questa finestra accetterà l’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni clicchi qui.

Accetto
FacebookInstagramTwitterYoutubeAddThis
Stampa

VARIOSTEAM®
Il forno VarioSteam® sa quando apportare la giusta quantità di vapore durante la cottura. Per regalarti il massimo del sapore da ogni piatto: croccante ed appetitoso all’esterno, gustoso e tenero all’interno.

VarioSteam
VARIOSTEAM®: REINVENTA IL VAPORE
L’innovazione Neff consiste nella possibilità di generare il vapore solo nel momento in cui è necessario, durante la cottura. L’umidità viene iniettata a diversi intervalli ed intensità per ottenere solo i migliori risultati:

» esterno croccante;
» aspetto delizioso: gli alimenti acquistano colore e non variano il loro volume;
»interno morbido: gli alimenti non
si seccano;
» si riducono i tempi di cottura

COME AZIONARE IL SISTEMA VARIOSTEAM®:
1. estrarre il frontalino presente sul cruscotto comandi
2. riempire il serbatoio fino all’indicazione “max”
3. attivare la funzione VarioSteam®
4. selezionare l’intensità del vapore con la possibilità di regolare la potenza
su 3 livelli: basso, medio, alto (tranne nei programmi speciali dove ciò
avviene automaticamente)

Variosteam step
Variosteam
L’INGREDIENTE SEGRETO DI VARIOSTEAM®: L’ACQUA
Il vapore si crea inserendo l’acqua all’interno dell’apposito serbatoio integrato nel cruscotto comandi del forno. Selezionando poi la
funzione VarioSteam® e l’intensità del vapore da aggiungere al processo di cottura, ogni piatto si arricchisce di nuovi sapori.
VarioSteam
VARIOSTEAM® UTILIZZA SOLO ACQUA FRESCA E PULITA
Il cuore di VarioSteam® è il sistema idraulico a due pompe: una straordinaria innovazione brevettata Neff. L’acqua inserita nel serbatoio viene riscaldata e iniettata sotto forma di vapore nella cavità del forno da una pompa. Al termine del processo di cottura, i residui di acqua all’interno del circuito vengono ricondotti azutomaticamente nel serbatoio. In tal modo i tubi si liberano da eventuali residui di acqua, evitando così la formazione di calcare.

Please enter content here

Online Survey